PUBBLICHIAMO LE PRIME IDEE SULLE MODIFICHE DEL LIBERO DI SOLO DANCE

Ciao a tutti,

Sono del parere che più elementi obbligati possono fornire ai giudici una base migliore da cui partire, ma dovrebbero essere stabiliti dei coefficienti di difficoltà.

Finchè rimarremo ancora nel campo del "permesso ma non obbligatorio" e del "mi è piaciuto di più..." non si andrà da nessuna parte.

Sono tutt'ora del parere che da quando è stato cambiato il regolamento e il metro di giudizio dei Gruppi spettacolo tante cose (non tutte..) sono migliorate.

 

Quindi quella potrebbe essere una buona base di partenza.

Vedendo gli italiani in streaming togliendo l'audio mi ha fatto realizzare che senza la musica non sarei mai riuscita a capire che danza stesse pattinando l'atleta. Io proporreidi dare un titolo alla composizione del libero. Non importa anche se può essere banale, ma almeno se lo intitolo "tarantella"non posso certo proporre un boogie... ma potrei anche scegliere una "tarantella rockettara". giusto per proporre qualcosa di nuovo....

Permetterebbe al giudice un elemento in più (aderenza al tema scelto, lo stile, il genere...) e penso che questa aggiunta non sconvolgerebbe il lavoro già svolto di dischi in preparazione...

E infine sono d'accordo con una trottola obbligatoriadi max 5 giri. Se è combinata meglio.... anche non codificata, per esempio una abbassata non regolare, o verticale con il piede libero in presa, ma comunque CHE SIA SU UN FILO E IN SINTONIA CON LA DANZA!!!

Ho visto troppe (praticamente tutte) trottole appiccicate lì giusto perchè erano obbligate!! (Andavano bene anche sul puntale?...)

Avrei in mente tante altre cose, ma è meglio procedere per piccoli passi.

Ringrazio per l'attenzione e auguro a tutti buon lavoro

Ciao

Paola Mainardi


 

 

Salve colleghi allenatori,

per quanto riguarda il disco di solo dance, l'unico elemento che modificherei e' la seconda serie di passi.

Le attuali retta e diagonale risultano spesso molto simili anche per la tipologia di musica che richiedono.

Ritengo che sarebbe piu' completo un programma dove gli atleti possano  esprimersi anche in sequenze piu' "rotonde" o ricche di fili: per esempio un cerchio, una esse o una serpentina in diagonale da aggiungere alla sequenza in rettilineo (che sia retta o diagonale come nel regolamento attuale).

Per il resto approvo la trottola piu' lunga.

Grazie e buon lavoro a tutti!!!!!

Elisa Cascioli